Dal 1976 il meglio per la tua formazione.

Liceo Scienze Umane.

Il Liceo Scienze Umano con opzione Economico-Sociale vuole fornire una lettura ed una comprensione dei fenomeni giuridici, economici e sociali del mondo contemporaneo in una dimensione europea.

Lo studio del diritto e dell'economia, in tutto il quinquennio, ha come obiettivo l'analisi del forte intreccio tra le discipline giuridiche, economiche e sociologiche. La presenza dello spagnolo come seconda lingua straniera potenzia le caratteristiche di internazionalità dell'indirizzo.

Questo corso di studi è concepito soprattutto per coloro che desiderano conoscere in maniera approfondita l'ordinamento giuridico italiano e le problematiche connesse all'economia ed al sistema sociale; è quindi adatto a studenti che intendono acquisire saperi teorici ed applicativi indispensabili per una lettura consapevole della realtà ed un altrettanto consapevole inserimento attivo nella società contemporanea. L'indirizzo, accanto alle ore curricolari, prevede uscite didattiche, contatti con specialisti ed operatori del settore delle scienze giuridiche, economiche, sociali.

Per consentire allo studente il raccordo con la realtà del territorio e favorire il futuro orientamento verso l'Università ed il mondo delle professioni la scuola collabora con aziende e agenzie educative.

Il nostro Centro Studi PAIDEIA, grazie alla competenza del personale docente, adeguatezza delle strutture, mira a fornire agli allievi una preparazione appropriata per proseguire gli studi a livello universitario in qualunque ambito, in particolar modo in quello:

Giurisprudenza, Scienze politiche, Sociologia, Comunicazione interculturale, Antropologia culturale e Scienze statistiche; inoltre questo indirizzo fornisce una specifica formazione verso figure professionali quali assistente sociale, mediatore culturale, professioni dell'ambito socio-sanitario.

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, dovranno:

  • conoscere i significati, i metodi e le categorie interpretative messi a disposizione delle scienze economiche, giuridiche e sociologiche e dei principali campi d'indagine delle scienze umane mediante gli apporti specifici ed interdisciplinari della cultura pedagogica, psicologica e socio-antropologica;
  • comprendere i caratteri dell'economia come scienza delle scelte responsabili sulle risorse di cui l'uomo dispone (fisiche, temporali, territoriali, finanziarie), e del diritto come scienza delle regole di natura giuridica che disciplinano la convivenza sociale;
  • individuare le categorie antropologiche e sociali utili per la comprensione e classificazione dei fenomeni culturali;
  • sviluppare la capacità di misurare, con l'ausilio di adeguati strumenti matematici, statistici e informatici, i fenomeni economici e sociali indispensabili alla verifica empirica dei principi teorici;
  • utilizzare le prospettive filosofiche, storico-geografiche e scientifiche nello studio delle interdipendenze tra i fenomeni internazionali, nazionali, locali e personali;
  • saper identificare il legame esistente tra i fenomeni culturali, economici e sociali e le istituzioni politiche, sia in relazione alla dimensione nazionale ed europea sia in rapporto a quella mondiale.
  • Conoscere le istituzioni giuridiche e le tematiche economiche e sociali in modo approfondito
  • Apprendere le principali tecniche di indagine sociologica e di metodologia della ricerca
  • Conoscere le problematiche e le categorie interpretative delle scienze giuridiche ed economiche
  • Acquisire le strutture e le modalità comunicative di due lingue straniere.
  • Sapersi 'porre in situazione' nel tentativo di risolvere difficoltà e problemi
  • Saper utilizzare le informazioni acquisite e tradurle in approcci operativi
  • Saper utilizzare le tecniche e le metodologie in situazioni concrete