Dal 1976 il meglio per la tua formazione.

Il piano dell'offerta formativa

Premessa

Obiettivo primario dell’istituto è da sempre quello di favorire la crescita integrale della persona, proprio per questo motivo la scuola si affida unicamente a docenti preparati e seri che siano per gli studenti vere e proprie guide durante l’intero iter scolastico.

Il piano dell’offerta formativa è la carta di identità dell’istituzione scolastica, in esso viene definito il progetto educativo concreto e non avulso dal contesto in cui essa esercita la propria responsabilità formativa. La scuola, quale luogo privilegiato in cui si crea la consapevolezza dell’identità culturale e civile della società, deve garantire a tutti pari opportunità, promuovere e valorizzare i meriti individuali, mettere al centro del sistema educativo l’alunno quale protagonista delle proprie scelte e partecipe della sua crescita culturale; deve creare occasioni per recuperare le radici territoriali ed il senso di appartenenza al proprio territorio, quindi deve agire conoscendo il tessuto sociale nel quale essa è chiamata ad esercitare il proprio ruolo. In quest’ottica il piano dell’offerta formativa non può che raccordare le finalità istituzionali della scuola con la realtà del territorio definendo un sistema di opportunità educative che mettano gli allievi nelle condizioni di formare la propria identità personale e sociale.

Il Centro Studi PAIDEIA ha svolto e svolge un ruolo importante nella lotta alla dispersione scolastica, contrastando le diverse tipologie di carenze culturali e disabilità con un sistema educativo quanto più possibile individualizzato. Nel tempo ha rafforzato il suo impegno nel settore dell’educazione scolastica, scegliendo come obiettivo primario la formazione di cittadini seriamente preparati per il futuro lavoro in possesso di un forte senso di appartenenza al proprio territorio allo scopo di contribuire alla crescita complessiva della provincia

La nostra proposta formativa

La nostra scuola, nel corso degli anni, ha elaborato e definito alcune priorità formative comuni agli indirizzi di studio. Oggi il Collegio dei docenti può esprimere scelte educative e formative che mirano a fornire agli studenti una preparazione articolata e diversificata, capace di rispondere alle richieste del territorio e del mercato di lavoro:

  • Una scuola per tutti, aperta ai diversi bisogni culturali e/o professionali espressi dagli studenti;
  • Una scuola per ciascuno in quanto l’offerta formativa degli indirizzi può soddisfare sia una preparazione propedeutica agli studi universitari sia una preparazione rivolta al mondo del lavoro
  • Una scuola che nel processo di insegnamento – apprendimento valorizza l’imparare facendo